INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Gentilissimo/ma Corsista (in seguito l’Interessato),

i paragrafi a seguire contengono una serie di informazioni utili a comprendere in che modo trattiamo le Sue informazioni personali, nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di protezione dei dati personali e dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, integrità e riservatezza. La invitiamo pertanto a leggere attentamente la presente informativa.

DEFINIZIONI

Normativa Privacy Insieme di tutta la normativa riferita alla protezione dei dati personali: Regolamento EU 679/2016 (GDPR o RGPD), D.Lgs. 196/2003 (Codice), D.Lgs. 101/2018, D.Lgs. 51/2018, Linee Guida del EDPB (ex WP29), Regole deontologiche e autorizzazioni generali dell’Autorità Garante, Provvedimenti dell’Autorità Garante dove applicabili, Normativa internazionale di ambito.
Trattamento Qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione/diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.
Titolare del trattamento La persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento dei dati personali.
Dati personali Qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, i dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità: fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.
Categorie particolari di dati personali Le informazioni personali relative a origine etnica, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche, appartenenza sindacale, stato di salute, vita o orientamento sessuale dell’interessato, nonché informazioni genetiche, biometriche e di geo-localizzazione.
Dati relativi a condanne penali e reati Le informazioni personali relative a condanne penali, reati o a connesse misure di sicurezza.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A.I.M.I. "Associazione Italiana Massaggio Infantile" (nel prosieguo A.I.M.I.) - con sede in Strada Maggiore n. 94, 40125 Bologna - Codice Fiscale: 91162770373 / Partita IVA: 03408041204 - è il Titolare del trattamento, nella persona del Legale rappresentante pro-tempore, dei suoi dati personali secondo la definizione riportata nella sezione DEFINIZIONI del presente documento.
Può contattarlo attraverso l’indirizzo e-mail: privacy@aimionline.it.

ORIGINE DEI SUOI DATI, CATEGORIE DI DATI TRATTATI, LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI e MODALITÀ DI TRATTAMENTO

A.I.M.I. viene a conoscenza dei Suoi dati personali a seguito sia dell’inserimento dei suddetti dati sulla scheda di iscrizione presente sul sito www.aimionline.it e successivo salvataggio sul gestionale del Titolare del trattamento. Il Trattamento è limitato ai seguenti dati: nome, cognome, email, numero di tessera A.I.M.I. e dati fiscali. I dati vengono trattati in UE con strumenti informatici, eventualmente anche su cloud, e con modalità cartacee, nel rispetto degli obblighi di sicurezza prescritti dalla vigente normativa.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO e BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

A.I.M.I. acquisisce i Suoi dati personali per le seguenti finalità:

1. Iscrizione al corso di aggiornamento (Esecuzione di un contratto di cui Lei è parte);
2. Per adempiere agli obblighi previsti da regolamenti e dalla normativa nazionale e sovranazionale applicabile (Necessità di assolvere gli obblighi di legge);
3. Se necessario, per accertare/esercitare/difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria (Interesse legittimo, ovvero tutela giudiziaria);
4. Per recuperare crediti per via stragiudiziale (Interesse legittimo, ovvero tutela giudiziaria).

Obbligatorietà della comunicazione dei dati

Il mancato conferimento dei dati, per la finalità contenuta al paragrafo precedente al punto 1 della presente informativa, impedirà al Titolare del trattamento l’esecuzione del contratto avente per oggetto il corso di aggiornamento.

SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

I suoi dati vengono trattati dai dipendenti delle diverse funzioni aziendali (le persone autorizzate al trattamento, ovvero gli ex incaricati) deputati al perseguimento delle finalità indicate al paragrafo "FINALITÀ DEL TRATTAMENTO e BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO" della presente informativa. I suddetti dipendenti sono stati, dal Titolare, autorizzati al trattamento e hanno ricevuto anche adeguate istruzioni operative.

COMUNICAZIONE DEI SUOI DATI A TERZI

I dati da Lei conferiti potranno essere comunicati da A.I.M.I., per le sole finalità indicate al paragrafo "FINALITÀ DEL TRATTAMENTO e BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO", alle seguenti categorie di soggetti:
Trainer per la finalità riportata al punto 1 del suddetto paragrafo; Professionisti esterni che forniscono ad A.I.M.I. servizi collegati gli obblighi fiscali; Per i punti 3 e 4 del paragrafo finalità, elenco non esaustivo, all’Autorità Giudiziaria, a professionisti esterni.
Il servizio di manutenzione del sistema IT aziendale è stato affidato, dal Titolare del trattamento, a un fornitore specializzato. Pertanto, i Suoi dati potranno essere trattati dal suddetto fornitore.
I soggetti terzi che trattano dati personali dei corsisti per conto della nostra società, quando non rappresentano "Titolari autonomi del trattamento" per i motivi previsti dalla legislazione vigente, sono stati nominati dalla nostra società "Responsabili del trattamento" ai sensi dell’art. 28 del RGPD. L’elenco dei Responsabili del trattamento nominati è disponibile a semplice richiesta.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati raccolti per le finalità illustrate al paragrafo "FINALITÀ DEL TRATTAMENTO e BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO" della presente informativa

  • saranno conservati per un periodo non inferiore ai 30 anni a garanzia degli obblighi di legge, che conseguono al rilascio dell’attestato di aggiornamento;
  • saranno conservati, per il punto 2, per la durata prevista dalla legge (10 anni per adempimenti amministrativi e contabili) incrementata di 1 (uno) anno;
  • saranno conservati, per i punti 3 e 4, per tutta la durata del contenzioso giudiziale, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione, e della procedura stragiudiziale.

I SUOI DIRITTI

Lei ha il diritto di richiedere e di ricevere, in qualunque momento, informazioni in merito ai suoi dati personali trattati dalla nostra società o di chiederne la rettifica. Ove applicabile, ha diritto di chiederne la cancellazione, di limitarne il trattamento e di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che la riguardano; ha, inoltre, il diritto di opporsi al trattamento dei suoi dati, ai sensi di quanto previsto all’art. 21 del RGPD, o di proporre un reclamo all’Autorità Garante competente secondo quanto previsto all’art. 77 del RGPD.
Può indirizzare ogni richiesta in merito ai suoi diritti direttamente al Titolare del trattamento ai recapiti riportati nel paragrafo "TITOLARE DEL TRATTAMENTO" della presente informativa. Occorre ricordarLe che l’art. 2-undeicies del Codice prevede espliciti e limitati casi in cui Lei non potrà far valere i suoi diritti.
L’interessato ha, inoltre, anche il diritto di revocare, in qualsiasi momento, il consenso prestato in merito alla finalità illustrata al punto 7 paragrafo C della presente informativa. La revoca del consenso andrà inviata a mezzo posta, in alternativa, ai recapiti riportati nel paragrafo "TITOLARE DEL TRATTAMENTO" della presente informativa.
Successivamente, riceverà positivo riscontro entro 48 ore lavorative dalla sua ricezione.