La dimissione del neonato in Italia tra il dire e il fare

Caso clinico

L'articolo è stato scritto da un pediatra di famiglia, alle prese con una richiesta un po' particolare, che ha creato in lui la necessità di comprendere, attraverso studi e ricerche, l'effettiva esigenza da parte di una mamma, di partecipare al corso di massaggio infantile.

Studi e Ricerche (Il contatto pelle a pelle)

Molti sono gli studi a cui si riferisce il dottor Panza, partendo dagli stessi, che tutti noi, come insegnanti AIMI, hanno almeno una volta, letto o a cui abbiamo fatto riferimento. La presenza del massaggio in molte culture, diverse dalla nostra, lo inducono a proseguire nelle sue ricerche, evidenziando la definizione di massaggio infantile e le tipologie più diffuse di massaggio tra cui quella di Vimala McClure.

L'articolo continua con la presentazione di studi che hanno visto la partecipazione di mamme con sindrome depressive oppure mamme HIV positive e la risposta del loro piccoli.

Conclusioni

Sebbene la ricerca sia andata oltre gli studi evidenziati dal pediatra, la sua risposta alla mamma, non fa altro che confermare, una volta di più, quanto sia importante il massaggio infantile, sempre nel rispetto e nell'ascolto dei nostri piccoli e delle loro esigenze.

Vi consiglio di leggerlo!!


Quaderni-acp-2017_245massaggio.pdf